La storia di Villa de Grecis

 
 




dal  '700 a Bari

La parte più antica di Villa de Grecis risale alla fine del Settecento, quando la famiglia de Grecis si trasferì da Trani a Bari e fece della dimora la sua residenza estiva.


ARCHITETTURA

Nel corso degli anni sono stati apportati diversi migliorie tra cui la bellissima torre ottocentesca.

A disegnarla fu personalmente Giuseppe de Grecis – trisavolo della famiglia e architetto – che volle cogliere gli stimoli della modernità, precorrendo il futurismo e donando un tratto di ulteriore originalità alla Struttura, in continuità con lo stile della Villa e coerentemente con l’armonia degli spazi preesistenti.

EVENTI DI PRESTIGIO

La Villa è luogo di storie uniche, che ne rivivono la trasformazione.

Dall’occupazione nazista che la rese quartier generale tedesco a Bari, alla nuova veste di incantevole dimora storica destinata ad eventi di prestigio, convegni, meeting, esposizioni, matrimoni, riti civili e wedding in apulian style per gli sposi che la scelgono dal resto d’Italia e dall’estero.